Passa ai contenuti principali

Post

Peaky Blinders

Rieccoci qui dopo mesi e mesi di pausa con un nuovo articolo riguardo una serie vista non molto
tempo fa che mi ha colpito moltissimo e che ho deciso di porre tra le mie preferite, Peaky Blinders.
Si tratta di una serie ambientata nel periodo subito successivo alla prima guerra mondiale nella città di Birmingham che racconta la storia di una gang inglese che cominciò a prendere potere nell'intera città, i Peaky Blinders appunto, i quali erano guidati da Thomas Shelby. Questo era un reduce di guerra che una volta ritornato a casa, non era più lo stesso: continuava a ricorrere all'utilizzo dell'oppio per rivivere i tragici momenti vissuti durante la guerra; tuttavia, il suo obiettivo rimaneva sempre lo stesso: prendere il controllo dell'intera città. Il suo potere viene messo a dura prova con l'arrivo di un poliziotto, Campbell, il quale è determinato a reprimere la criminalità nella città. A quel tempo una grossa parte della Polizia era corrotta dai Peaky Blinders, i …
Post recenti

Avengers: Infinity War

Finalmente, dopo anni di attesa, è arrivato il nuovo Avengers. Un film che tutti aspettavano ansiosamente e che non ha sicuramente deluso le aspettative. Per farvi capire quanto lo aspettassi vi dico soltanto che l'ho guardato il primo giorno in cui veniva riprodotto, il che mi è valso un fantastico poster del film. 
‼ Premetto che in questa mia review parlerò anche della trama, perciò vi invito a non leggere questo articolo se non avete ancora guardato il film per non rovinarvi l'esperienza visiva offerta da questo magnifico titolo. ‼

Il film comincia subito, come tradizione nei film degli Avengers, nell'azione: vediamo, infatti, subito la nave di Thor quasi completamente distrutta dal Titano Pazzo, Thanos, il quale ha l'obiettivo di salvare l'universo, almeno dalla sua prospettiva, dimezzandone la popolazione, il che è possibile con le Gemme dell'Infinito, 6 in totale, il cui potere può essere imbrigliato dal Guanto dell'Infinito, che indossa Thanos. In qu…

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

Il film di cui andrò a parlare oggi è quello che conclude la fantastica trilogia di Nolan su Batman. Ormai abbiamo un Bruce Wayne invecchiato, zoppo e lontano dal voler essere Batman, dopo aver smesso in seguito alla fine del secondo film della trilogia. In questo film vediamo nuovi personaggi tra cui Selina Kyle, aka Catwoman; Miranda Tate, un nuovo pezzo da novanta della Wayne; John Blake, un agente della polizia e soprattutto Bane, il villain che darà filo da torcere a Batman.
Wayne, ormai ritiratosi dalla vita pubblica, si rintana per circa 8 anni nella sua villa, da cui non uscirà mai. Il commissario Gordon, stanco della bugia raccontata alla città alla fine del secondo film, scrive una lettera in cui racconta tutta la verità riguardo Dent e Batman, il quale si era preso la colpa per tutti i crimini dell'ex procuratore, ma che non si sente di mostrare alla città poiché non la ritiene ancora pronta. Durante una missione, però, viene catturato dagli scagnozzi di Bane, che lo p…

Il Cavaliere Oscuro

Questo è il secondo film della fantastica trilogia di Christopher Nolan. In questo film abbiamo un Batman temuto ormai da tutti i criminali, sia dai signori che dagli scagnozzi, il quale è costretto adesso ad affrontare un pericolosissimo nemico, Joker. Quest'ultimo è un criminale pazzo che si veste da clown, il quale arriva a Gotham con l'obiettivo di liberarla da Batman. Il cavaliere oscuro nel frattempo cerca un paladino della giustizia, che possa diventare il simbolo della città e sostenere l'oppressione del crimine. Entra in scena Harvey Dent, il procuratore distrettuale, che viene scelto da Wayne come nuovo paladino di Gotham. Joker nel frattempo si procura il favore dei più importanti signori del crimine di Gotham e riesce a rendersi popolare seminando il panico nella città. Batman non può ovviamente lasciarlo agire e cerca di fermarlo, ma Joker è molto astuto e architetta tutto molto tempo prima di agire. Esso fa di tutto pur di gettare Gotham nell' "oscu…

Batman Begins

Essendo amante della Marvel, eterna nemica della DC, non posso fare a meno di preferire i film della "Casa delle Idee", tuttavia non posso che ammirare una fantastica trilogia come questa. Essa è composta da: Batman Begins, di cui parlerò in questo articolo, Il Cavaliere Oscuro e Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno. Il primo parla dell'inizio di tutto, dell'infanzia del milionario Bruce Wayne, di quel maledetto giorno in cui perse i suoi genitori, una tragedia che lo spinse a combattere la criminalità della sua città, Gotham. Passato molto tempo dalla morte dei suoi, Bruce decise di andare via, di sparire, di lasciare tutti i suoi amici e i suoi cari, o perlomeno quelli che gli restavano, e di cominciare il suo addestramento, che completa con la sette delle ombre, al cui comando vi era Ra's al Ghul. Addestratosi soprattutto a combattere le sua paure, tra cui la peggiore quella dei pipistrelli, che era dovuta a una caduta da piccolo in un pozzo in cui vi erano dei  …

The Punisher

Affascinato da questo personaggio, introdotto già nella serie Daredevil, decisi di guardare la serie che da poco aveva introdotto Netflix che sembrava molto interessante, The Punisher. Devo ammettere che inizialmente non ero molto preso dall'idea di guardare questa serie, poiché le doti di Frank Castle, il protagonista, non mi sembravano cosi sovrumane - il che non sembrava molto da Marvel - tuttavia oggi, dopo averla guardata, posso dire di averla goduta veramente molto e di aver capito che i poteri di Frank sono ben altri. Come già anticipato, il protagonista di questa serie è Frank Castle, un ex marine che, dopo essere ritornato dalla guerra, perde la famiglia, uccisa da gente ignota. Da questo momento, Frank, deciso a vendicare la sua famiglia, si fa vigilante e uccide ad uno ad uno i criminali della città. Ovviamente in questo modo anche lui va contro la legge, tanto da diventare il bersaglio primario della polizia. Durante il suo tentativo di porre fine alla criminalità di …

Daredevil

Appassionato dei film Marvel sin da piccolo, decisi di cominciare questa serie, che mi ha fatto apprezzare un personaggio che avevo sottovalutato molto ai tempi del film uscito nel 2003, DareDevil. Si tratta di una serie originale Netflix che ho visto l'anno scorso e che ho amato veramente moltissimo. 
Il protagonista è Matt Murdock, un avvocato divenuto cieco da bambino a causa di un grave incidente e costretto a sopportare la morte prematura del padre, un boxer che, rifiutatosi di farsi battere nel ring nonostante fosse stato pagato per questo, fu ucciso proprio da coloro che volevano corromperlo. Matt sin dalla morte del padre si è sempre impegnato affinché tutti rispettassero la giustizia; tuttavia, in un quartiere come il suo, Hell's Kitchen, non era così semplice, cosi Matt, dotato di sensi sovrumani, decise di impegnarsi a combattere la criminalità nella sua città nei panni del Diavolo di Hell's Kitchen. Matt durante la serie è costretto ad affrontare Wilson Fisk, u…